SPEDIZIONE GRATIS per ordini a partire da € 39,90 + LISTERINE IN OMAGGIO con il codice: "DIFESA10" SPEDIZIONE IN 24 ORE!

Igiene

Per combattere la carie la norma igienica principale è quella di lavarsi i denti, con spazzolino e dentifricio dopo ogni pasto: in tal modo i residui alimentari vengono rimossi ed i batteri non possono attecchire per mancanza di sostanze nutritive.  

Nel nostro catalogo troverete dentifrici con diversa azione: Sbiancante, Rimineralizzante, Antiplacca, Antitartaro ecc.

Particolarmente utile nella pulizia delle protesi fisse e nei casi in cui gli spazi interdentali siano più larghi del normale è il Collutorio, utilizzato dopo l'azione di spazzolamento riempiendo il tappo dosatore fino alla dose consigliata e sciacquando vigorosamente la bocca per 30 secondi senza ingerirlo.

Imparare ad usare correttamente lo Spazzolino è fondamentale.

Innanzitutto la scelta delle setole deve ricadere su quelle artificiali. Quelle naturali hanno infatti punte frastagliate che rischiano di irritare e ferire le gengive. Esse tendono inoltre a trattenere batteri al loro interno.

Tra tutti gli spazzolini a setole artificiali è bene scegliere quelli con testine formate da ciuffi distinti e con punte arrotondate che riescono a raggiungere i profondità gli spazi interdentali.

Per rimuovere la carie in profondità ed impedire la formazione di tartaro un valido strumento, spesso sottovalutato, è il filo interdentale.

Il suo utilizzo costante permette di rimuovere anche la placca che si annida negli spazi interdentali.

Particolarmente utile nella pulizia delle protesi fisse e nei casi in cui gli spazi interdentali siano più larghi del normale è lo scovolino. 

Va utilizzato prima di effettuare la pulizia con lo spazzolino in modo da agevolare la sua azione pulente.

In questa categoria trovate marche come Tau-marin, Meridol, Elmex e tante altre. 

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri